Aloe vera, una pianta preziosa anche per la pelle

Aloe_su_vertical_dynConosciutissima e apprezzatissima negli ultimi anni. Quasi da sembrare miracolosa. Purificante, antinfiammatoria e rinfrescante. A questa pianta grassa le sono state attribuite davvero ogni aspetto benefico. Ed effettivamente è preziosa per l’essere umano. Ma non tutti sanno che questa pianta è utile anche nella cosmesi.

L’aloe vera, infatti, contiene numerose sostanze benefiche al suo interno (zuccheri complessi come i mucopolisaccaridi, enzimi, lignine, saponine, fosfolipidi), e sembra che proprio tutti questi principi attivi insieme diano questi straordinari effetti. Questa pianta, applicata sulla pelle, ha effetti cicatrizzanti, antinfiammatori, idratanti, lenitivi e rinfrescante. E in alcuni casi, sembra che ne abbia anche antibiotici.

Ecco perché viene utilizzata contro le scottature, o in presenza di acne o pelle impura, secca, o addirittura in patologie come dermatite o psoriasi. Il suo potere è altamente idratante e elasticizzante e viene quindi usata anche nei trattamenti anti-age. Inoltre, sembra che unendo a 50 ml di latte intero, un cucchiaio di gel di aloe vera e un cucchiaino di olio di oliva e uno di miele, può diventare un ottimo latte detergente per pelli secche. Estraendo la parte centrale della pianta fresca e facendola bollire in un pentolino assieme a dell’acqua, sembra sia un’ottima soluzione per togliere le impurità della pelle.

Una volta tolta dal fuoco, andrà lasciata riposare per l’intera notte e al mattino, dopo aver tolto la posa di gel trasparente in superficie, si potrà usare quell’acqua per lavarsi il viso al posto dell’acqua del rubinetto. Le proprietà del gel sono proprio in quell’acqua bollita.