Crea sito

Capelli: olio e limone contro lo stress da estate

Ed ecco la fine dell’estate che porta via con sé sole e mare. Pochino, in realtà, quest’anno. Con l’arrivo dell’autunno ci si rimette in moto e si fa il punto della situazione. Anche della nostra bellezza. E se il nostro colorito esce vincente da ogni giudizio, il più delle volte, i capelli sono quelli che ne risentono maggiormente: sole, vento, salsedine e acqua salata non sono proprio agenti amici. Cosa fare a questo punto, per risolvere il problema da stress?

Un capello indebolito ha punte secche e stoppose, non ha più la sua morbidezza e tende a spezzarsi. Di solito, eliminando le punte sfibrate e utilizzando riflessanti naturali, che non stressano troppo il capello, riusciamo a riportare la nostra chioma a una condizione accettabile.

Ma per una soluzione più longeva e naturale, possiamo trovarne di molte anche “fai da te”. Ingredienti naturali come olio e limone, per esempio, fanno al caso nostro. Il limone ha un effetto rinforzante e l’olio, extra-vergine di oliva o di mandorle dolci, ha vitamine antiossidanti e acidi grassi che contribuiscono a ridare brillantezza e morbidezza. Da applicare dopo lo shampoo, direttamente sui capelli, olio con qualche goccia di limone dalla radice alle punte.

20130712_capelli_sani

Quindi frizionare. L’olio penetrerà all’interno del capello e l’effetto sarà maggiore. Dopo aver applicato l’olio sui capelli, bisognerà attendere per farlo agire. Si consiglia di procedere la sera in quanto, per una migliore riuscita del “trattamento”, bisognerebbe lasciare i capelli oleati per almeno 6 ore con un asciugamano attorno, per poi lavarli il mattino seguente. Sciacquare più volte i capelli per eliminare i residui e l’odore di olio. Concludere con l’applicazione di un balsamo delicato per rendere ulteriormente morbidi i capelli.