Crea sito

Non tutte le borse sono uguali, alcune sono delle vere e proprie icone di stile. Scopriamo le it bag più fashion della stagione Primavera/Estate 2013.

Essere alla moda non è solo indossare l’abito giusto, del colore giusto, che quest’anno, giusto per ricordarlo, è il verde smeraldo. Essere alla moda è anche indossare gli accessori più chic, quelli più desiderati e amati. Solitamente questi accessori li vediamo in passerella e poi nelle vetrine sono quelli preferiti dalle fashion blogger, dalle star e dagli addetti ai lavori. Sapete quali sono le borse più trendy di questa stagione? Se ancora non ne siete a conoscenza, in questo articolo vi sveliamo le it bag Primavera/Estate 2013.

Direttamente dalla nuova collezione di Alexander McQueen arriva la handbag traforata e realizzata in vernice nera. Pratica, comoda e capiente… ma anche piuttosto costosa per essere una borsa che mostra tutto il suo contenuto! Stella McCartney è famosa per la sua filosofia che prevede l’assoluto divieto di utilizzare qualsiasi tipo di pelle e pelliccia e per questo è piuttosto strano scoprire che la sua it bag è la Bailey Boo Bag, un modello con stampa pitone.

Adorabile la Blaze bag di Burberry Prorsum, praticamente un modello doctor realizzato in vinile con finiture in pelle di pitone. E mentre Armani punta sul bauletto allungato, sobrio e asettico, perfetto per il giorno, Prada sceglie le shopping bag a manico corto con fiori maxi a contrasto. Dolce & Gabbana offrono la Dolce bag, frizzante nella sua versione a righe con bordature in crochet.

Non manca Louis Vuitton all’appello. La sua è la cartella Monceau BB, una borsetta dallo stile retrò realizzata in pelle di vitello verniciata e finiture dorate. Fendi continua sulla sua strada, proponendo ancora la 2Jours bag, già it della stagione invernale. Troppo carina la Sweet Charity bag di Christian Louboutin, un concentrato di righe, fiocchi e borchie.

  

Semplice ed essenziale, ma pur sempre bellissima, la Lucrezia bag di Givenchy, da portare a mano o a tracolla, mentre Gucci propone la Bright Bit, una borsetta in vernice con morsetto anticato. C’è anche la Piper Lux di Furla, tra le it bag di stagione, anch’essa traforata ma discreta.

 Da Valentino ritroviamo la carinissima clutch in pvc e borchie, Bally propone la Papillon bag in pelle di vitello mentre la Fergie bag è il must di Ferragamo. Trame floreali per Jimmy Choo, che propone la sua Multifloreal bag in pitone e Dior invece propone la sua Diorissimo, una handbag in pelle e charms. Chanel incanta le fashioniste con la borsa matelassé con i manici tondi. Troppo carina la Vanity box di Balenciaga, sembra un vero e proprio beautycase, mentre da Moschino Cheap & Chic ritroviamo un ananas: la Big Pineapple bag.

La it bag di Miu Miu è un modello a mano, old style, in pelle effetto shine e chiusura a lucchetto. Longchamp sbanca con la Roseau bag, con chiusura ad alamaro, e Marc by Marc Jacobs propone la Top Chicret, un modello a tracolla con dettagli oro. Etro punta sul pitone, Tom Ford sulla pelle di coccodrillo e Trussardi su quella di lucertola.

 A Isabella Rossellini è dedicata la borsa di Bulgari, in canvas con motivo a ventagli, la Willow tote bag è un modello in pelle di vitello e struzzo di Mulberry. Perfetta per tutti i giorni la Helene bag di Blumarine, in pelle con intreccio effetto guepiere, ed anche la borsa Studio 73 di Bottega Veneta, una cartella con intrecci da portare anche a tracolla.